Aula di Google implementa un nuovo sistema di classificazione

Google continua a migliorare le sue dinamiche sull’implementazione delle funzioni che si adattano al flusso di lavoro degli insegnanti.

Una delle nuove funzionalità che Google sta testando nel suo strumento educativo, è un sistema di classificazione che renderà più facile per gli educatori di seguire le note dei suoi studenti.

al momento, questa dinamica è in versione beta e propone di avere una sezione con tutte le funzioni necessarie per tenere traccia delle classi, secondo diversi criteri.

Ad esempio, in questa pagina delle qualifiche insegnanti possono inserire le note delle assegnazioni che inviano studenti, con pochi semplici click. Inoltre, avranno diversi filtri e statistiche che permetterà loro di osservare la media di ciascuna delle qualifiche studenti, o che appartengono a compiti specifici e per ottenere una panoramica della media della classe.

Un altro aspetto che è stato preso in considerazione, è che gli insegnanti possono decidere desiderose di stabilire, in base al tipo di attività assegnata o dinamico che si desidera implementare il sistema di classificazione. E, se ritenuto opportuno, può condividere voti con gli studenti, in modo che possono valutare le loro note e adottare misure per migliorare le prestazioni.

Educatori che utilizzano Google aula e volete provare questa nuova dinamica delle qualifiche, può applicare per testare la versione beta, compilando il modulo che troverete questo link in .